2016 - DESTINATION RUSSIA

DIARIO DI VIAGGIO

LE FOTOGRAFIE DEL VIAGGIO SONO PUBBLICATE SULLA PAGINA PHOTO GALLERY (PAG.4 - DESTINATION RUSSIA)

 

 

 

FINALMENTE RIUSCIAMO AD AVERE UNA CONNESSIONE INTERNET

IERI SERA DA PRAGA CI SONO STATI PROBLEMI DI CONNESSIONE MENTRE OGGI SIAMO PIU' FORTUNATI.

RIAVVOLGIAMO IL NASTRO E RIPARTIAMO DALL'INIZIO..

 

 

18 GIUGNO - PRIMO GIORNO

MILANO-PRAGA

 

sveglia alle ore 03:50  ritrovo alle ore 05:00 davanti al comune per i saluti con il sindaco e alcuni assessori..eroi della sveglia. colazione tutti insieme attorno alla moto carica dei bagagli e finalmente via che si parte. il viaggio va molto bene. il tempo e’ clemente e le nuvole sono solo una compagnia che talvolta ci preoccupa ma nulla di più’.  la velocità’ di crociera e’ di 120 km orari senza particolari intoppi. il primo problema che registriamo è legato al navigatore che, come sempre fa le bizze intestardendosi nel voler per forza passare dalle provinciali. Non vuole sentire ragioni nonostante sia programmato in maniera diversa! per fortuna abbiamo acquistato proprio ieri sera anche un tom tom..per fortuna per soli venti minuti però perché sul più bello ..addio si spegne lasciandoci nuovamente in balia declsamente delle provinciali. a questo punto il sistema nervoso inizia a traballare. sono le 14:00, ormai quasi nove ore che siamo in viaggio e la stanchezza e la tensione iniziano a farsi sentire. ci ritroviamo in monaco di baviera anziché proseguire per l’autostrada in mezzo ad un traffico spaventoso e l'attenzione dev'essere a mille. sono le tre passate quando riusciamo ad uscire dalla cità e a ritrovare l'autostrada. Ci aspettano altri 350 km prima di arrivare finalmente a destinazione. Adesso abbiamo ripreso la calma e lo splendido paesaggio che ci circonda fatto di colline molto dolci ci accompagna in una autostrada a due sole corsie ma in discrete condizioni. finalmente alle 18:30 siamo in hotel. una doccia veloce, il tempo per ingrassare la catena e via che siamo gia’ in pieno centro di Praga in un piccolo locale a meta’ tra la gastronomia e la macelleria. decidiamo di prendere due cheeseburger e la scelta e’ davvero azzeccata. sono favolosi e li divoriamo velocemente. facciamo aggiungere quache wurstel con senape il tutto accompagnato da birra locale. conosciamo una coppia di turisti locali che ci fanno compagnia al tavolo mangiando insieme a noi e, una volta terminato, ci avviamo per una visita della citta’ vecchia e del centro. i monumenti sono molto belli e la sera hanno un fascino davvero speciale. qualche foto ricordo e via a nanna che domani ci aspetta un'altra giornata imegnativa destinazione varsavia: 650 km tra autostrada e provinciali sono le 23:58 e la stanchezza ci fa appena ultimare queste poche righe prima di prendere il sopravvento..

buona notte  

 

 

19 GIUGNO - SECONDO GIORNO

PRAGA - VARSAVIA

 

SVEGLIA ORE 07:00

QUESTA MATTINA CI SIAMO REGALATI UNA SVEGLIA UN PO PIU'..UMANA

COLAZIONE IN HOTEL (IO IL SOLITO BICCHIERE DI LATTE FREDDO E DEBORA YOGURT CON KORN-FLAKES)

UNA VERIFICA DELLA MOTO E, ALLE ORE 08.30 SI LASCI PRAGA.

LA CITTA' E' ESATTAMENTE COME IERI POMERIGGIO QUANDO SIAMO ARRIVATI: 

TRISTE, CON POCHISSIMA GENTE, QUASI ADDORMENTATA DIREI.

LA PERIFERIA E' ABBASTANZA SQUALLIDA CON PALAZZI DATATI E QUA E LA' GIA' QUALCUNO CHE INIZIA A SBEVACCHIARE LA PRIMA BOTTIGLIA DI BIRRA.

IL CENTRO E' DAVVERO MOLTO BELLO, LA PERIFERIA PARECCHIO DELUDENTE

MENTRE FACCIAMO QUESTE CONSIDERAZIONI CI RITROVIAMO GIA' IN AUTOSTRADA.

DUE CORSIE CIRCONDATE DA UNA DISTESA INFINITA DI VERDE E DI SPORADICI PASCOLI DI MUCCHE.

..LIBERE DI PASCOLARE...?

CERTO CHE NO! IN UNA MARE DI VERDE MA LEGATE ALLA CATENA..

VIVA LA LIBERTA'!

SUL PIU' BELLO, CAUSA LAVORI IN CORSO DOBBIAMO LSCIARE L'AUTOSTRADA ED INIZIARE UN BEL PERCORSO TRA PROVINCIALI POCO TRAFFICATE, IN MEZZO A PIANURE A PERDITA D'OCCHIO INTERVALLATE DA BOSCHI MERAVIGLIOSI.

BELLO, BELLISSIMO MA IL TUTTO CI COSTA CIRCA TRE ORE DI DI STRADA!

SONO ORMAI QUASI LE CINQUE QUANDO RIUSCIAMO A RIENTRARE IN AUTOSTRADA PER GLI ULTIMI 70 KM CHE CI DIVIDONO DALLA SECONDA META.

ENTRATI IN VARSAVIA LA COSA CHE COLPISCE E' LA GRANDE DIFFERENZA RISPETTO A PRAGA.

PARECCHI PALAZZI MODERNI, DISCRETO ORDINE E PULIZIA

L'HOTL E' NEL CENTRO STORICO IN UNA POSIZIONE DAVVERO OTTIMA.

IL TEMPO DI SISTEMARE LE BORSE, DI UNA DOCCIA E SIAMO SEDUTI IN UN RISTORANTE AFFAMATI COME NON MAI:

DEBORA OPTA PER UNA ZUPPA TIPICA A BASE DI BARBABIETOLA, ERBA CIPOLLINA,PREZZEMOLO, ZENZERO E CON UN UOVO SODO NEL CENTRO

IO SCELGO UNA SPECIA DI RAVIOLI COTTI AL VAPORE CON SPINACI ED UNA SALSA DI FORMAGIO

TUTTO DAVVERO OTTIMO, COMPRESA LA BIRRA LOCALE!

SOLITO GIRO PER IL CENTRO (CHE A ME NON COLPISCE MENTRE A DEBORA PIACE MOLTO) ED ECCOCI QUI A SCRIVERE IL DIARIO DELLA GIORNATA IN ATTESA DELLA GIORNATA DI DOMANI CHE CI PORTERA' DA VARSAVA A REZEKNE IN LETTONIA

TAPPA DI CIRCA 700 KM QUASI TUTTI PER STRADE PROVINCIALI..

TEMPO PREVISTO CIRCA 11 ORE..

BUONA NOTTE!

 

20 GIUGNO - TERZO GIORNO

VARSAVIA - REZEKNE

 

GIORNATA IMPEGNATIVA QUESTA!

IL PERCORSO DOVREBBE ESSERE FATTO DI SOLE STRADE PROVINCIALI SENZA AUTOSTRADA.

KM CIRCA 700 TEMPO PREVISTO 11 ORE

SVEGLIA ALLE 7:00

COME SEMPRE DEBORA BRONTOLA E CHIEDE DI ESSERE LASCIATA SUL POSTO..

DOPO LE SOLITE SCENETTE ALLE OTTO SIAMO AL PARKING DOVE ABBIAMO MESSO LA MOTO E QUI LA PRIMA GRANA:

MOTO PER TERRA!

CI AVVICINIAMO PREOCCUPATI E CERCHIAMO DI CAPIRE COME POSSA ESSERE SUCCESSO VISTO CHE SI TRATTA DI UN PARKING CUSTODITO!!

NESSUNO SEMBRA AVER VISTO NIENTE..

ALZIAMO LA MOTO E DOPO UN'ATTENTO CONTROLLO SEMBRA NON AVER SUBITO DANNI SE NON PER LA LEVA DELLA FRIZIONE SPEZZATA!

PAZIENZA, NON CI PERDIAMO D'ANIMO E CERCHIAMO SU INTERNET UN CENTRO SUZUKI A VERSAVIA.

ARRIVIAMO ALLE 10:00 MA IL PEZZO SEMBRA NON ESSERE DISPONIBILE!

CI INDIRIZZANO PRESSO UN ALTRO CENTRO RICAMBI MA NOI INSISTIAMO PERCHE' VENGA SOSTITUITA LA LEVA CON LA V-STROM CHE HANNO IN NEGOZIO.

SUBITO UN NO SECCO POI CONTRATTANDO, PER 60 EURO ACCETTANO!

10 MINUTI E LA LEVA E' SOSTITUITA!

..IL POTERE DEI SOLDI..

INSOMMA UNA COSA E' CERTA: LA PARTENZA E' ARRIVATA ALLE ORE 10:39

I PRIMI DUECENTO CHILOMETRI LI FACCIAMO SOTTO L'ACQUA E INCOLONNATI PER LA COSTRUZIONE DELL'AUTOSTRADA.

STRADA A SOLE DUE CORSIE CON LAVORI SU ENTRAMBI I LATI CON CAMION A MIGLIAIA IN ENTRAMBE LE DIREZIONI.

DOPO I PRIMI 200 KM LA STRADA DIVENTA MOLTO PIACEVOLE

UNA LUNGA, INFINITA STRADA CHE ATTRAVERSA CHILOMETRI E CHILOMETRI DI BOSCHI

LA PIOGGIA NEL FRATTEMPO A LASCIATO IL POSTO AL SOLE E LA GIORNATA SEMBRA ESSERSI MESSA NEL VERSO GIUSTO

LE ORE INTANTO PASSANO MA LA META SEMBRA ESSERE SEMPRE LONTANA.

RITORNA LA PIOGGIA, POI IL SOLE, POI ANCORA LA PIOGGIA E QUESTA VOLTA SINO ALLA FINE DELLA GIORNATA O MEGLIO DELLA NOTTATA!

SI PERCHE' ARRIVIAMO CHE ORMAI SONO LE 22:30 PASSATE (ORAL LOCALE 23:30)

GLI ULTIMI DUECENTO CHILOMETRI SONO STATI DAVVERO DURI:

CERBIATTI CHE ATTRAVERSAVANO LA STRADA

LUPI

VOLPI

DIVERSI CHILOMETRI DI STERRATO E FANGO

QUANDO ARRIVIAMO SIAMO COMPLETAMENTE BAGNATI E SPORCHI DI FANGO

LA SOLA COSA A VENIRCI IN AIUTO NELLE ULTIME ORE E' STATA LA LUCE, SI PERCHE' DA QUESTE PARTI IL BUIO ARRIVA VERSO LE 22:30

QUESTA SERA LA GIORNATA SI CHIUDE SENZA CENA E SENZA BIRRA..!

Eì TROPPO TARDI E I POCHI RISTORANTI SONO GIA' CHIUSI-

PAZIENZA,  CI FACCIAMO UN THE' E VIA A NANNA

DOMANI CI ASPETTA LA DOGANA RUSSA E ALTRI 700 KM PRIMA DI ARRIVARE FINALMENTE A MOSCA LA PRIMA VERA TAPPA DEL VIAGGIO

CHISSA' DOMANI COSA CI RISERVERA' LA STRADA.. 

 

QUANDO ARRIVEREMO A MOSCA, VISTO CHE CI FERMEREMO QUALCHE GIORNO, FINALMENTE RIUSCIREME A METTERE QUALCHE FOTOGRAFIA 

 

21 GIUGNO - QUARTO GIORNO

REZEKNE - MOSCA

  OGGI E’ LA GIORNATA FONDAMENTALE DEL PASSAGGIO ALLA DOGANA RUSSA CI SONO MILLE ANEDDOTI E LEGGENDE ATTORNO AD ESSA. CHI SI E’FERMATO PER UN INTERO GIORNO, CHI NON E’ RIUSCITO A PASSARLA PER CAVILLI BUROCRATICI, CHI HA DOVUTO SMONTARE LA MOTO PER IL CONTROLLO PRIMA DI AVERE L'OK DA PARTE DELLA POLIZIA DI FRONTIERA RUSSA. CON QUESTI PENSIERI ED EMOZIONI CI ALZIAMO AL MATTINO CHE SONO LE 07:00 E SUBITO INIZIA MALE: TEMPO PESSIMO! NON PIOVE MA IL CIELO E’ CARICO DI ACQUA.. SPERIAMO BENE.. CI VESTIAMO, PREPARIAMO LA MOTO E VIA CHE SI PARTE ALLA RICERCA DI UN BAR PER LA COLAZIONE. CI FERMIAMO AD UNA DELLE MILLE AREE DI SERVIZIO CHE CI SONO LUNGO LA STRADA: BRIOCHE CONFEZIONATA E CAFFE’ ...MOLTO MOLTO LUNGO.. RISALIAMO IN SELLA E ARRIVIAMO ALLA FATIDICA DOGANA!

STUPORE: SOLO UNA MACCHINA DAVANTI A NOI, INCREDIBILE MA VERO: SIAMO FORTUNATI!

CI SONO DUE COLONNE UNA PER LE MACCHINE E UNA PER I CAMION. AL CONTROLLO  LETTONE CI VENGONO RICHIESTI PASSAPORTI E I DOCUMENTI DEL MEZZO E RILASCIATO UN  FOGLIO TIMBRATO CHE CI DICONO DEBBA ESSERE CONSEGNATO AL POSTO DI CONTROLLO RUSSO. L’ASTA SI ALZA E QUI TROVIAMO UNA SECONDA BARRIERA MA CON UNA QUINDICINA DI MACCHINE IN FILA.. C'ERA IL TRUCCO. SAREBBE STATO TROPPO SEMPLICE.. NIENTE PAURA, CI VORRA’ UN ATTTIMO E NIENTE PIU’. L'ATTIMO DURA TRE ORE! IN BREVE: LA COLONNA PORTA AD UN CONTROLLO DOVE LA POLIZIA RUSSA RITIRA IL MODULO COMPILATO IN PRECEDENZA ALLA DOGANA LETTONE, LO TIMBRA E LO TRATTIENE. A QUEL PUNTO VIA AL SUCCESSIVO CHECK CONTROL RUSSO DOVE CI CONSEGNANO UN MODULO CON I DATI DELLE PERSONE DA COMPILARE E VERIFICANO DENTRO E FUORI IL MEZZO DI TRASPORTO. SI PASSA DA QUESTO CHECK SOLO QUANDO IL CONTROLLO SUCCESSIVO DA L’OK. IL CONTROLLO SUCCESSIVO RICONTROLLA I MEZZI DENTRO E FUORI ESATTAMENTE COME IL PRIMO E RITIRA IL MODULO RILASCIATO DAL CHECK PRECEDENTE. NE TRATTIENE UNA PARTE MENTRE L'ALTRA CI VIENE RICONSEGNATA PER L'USCITA DALLA RUSSIA A FINE VIAGGIO. IL QUINTO E ULTIMO CHECK CONSEGNA UN ULTERIORE MODULO SUL QUALE DEVONO ESSERE INDICATI I DATI DEL MEZZO DI TRASPORTO E DOVE VIENE RIFERIFICATO NUOVAMENTE IL MEZZO STESSO PER LA TERZA VOLTA IN POCHI METRI…. RIUSCIAMO A PASSARE IL TUTTO CHE SONO LE ORE 12:30 POTEVA ANDARE PEGGIO! LA SECONDA BELLA NOTIZIA E’ IL TEMPO: E’ USCITO IL SOLE! LA PRIMA IMPRESSIONE DELLE STRADE RUSSE SARA’ QUELLA DI TUTTO IL VIAGGIO: BUONA. IL PAESAGGIO E’ PIU’ O MENO COME QUELLO DI IERI CON UNA LUNGA, INFINITA STRADA IN MEZZO A BOSCHI QUI INTERVALLATI, DI TANTO IN TANTO, DA DISTESE DI PIANURE A PERDITA D’OCCHIO. LA STRADA PER I PRIMI CHILOMETRI E’ UN CONTINUO SALI SCENDI CHE CREA AGLI AMMORTIZZATORI UN EFFETTO SIMILE A QUANDO SEI SUL MATERASSINO E LE ONDE TI “CULLANO”. PIACEVOLE SENSAZIONE I PRIMI CHILOMETRI MA QUI E’ UN PO’ TROPPO. LA ISTANZA DA MOSCA E’ DI 600 KM QUALCHE SOSTA PER SGRANCHIRE LE GAMBE, DISSETARSI E FARE BENZINA E LE ORE PASSANO INESORABILI. SONO LE 19 ORA LOCALE (UN’ORA AVANTI) E SIAMO A SOLI 60 CHILOMETRI DALLA META. ENTRIAMO FINALMENTE A MOSCA!

TRAFFICO DI FINE GIORNATA LAVORATIVA E STRALA PRIMA IMPRESSIONE E’ BUONA 

LA RICERCA DELL’HOTEL CI CREA AL CONTRARIO QUALCHE PICCOLO PROBLEMA CON IL GPS E PERCHE’ I NUMERI CIVICI SONO INFINITI. DAL NUMERO 20 L NUMERO 140 PASSANO CIRCA 4 KM! DOPO ESSERCI SISTEMATI, VIA A MANGIARE QUALCOSA MENTRE PER LA VISITA DELLA CITTA’ CI PENSEREMO DOMANI E POI IL 23 ARRIVERA’ ENNIO (IL PESIDENTE DELLA ONLUS “AIUTATECI A SALVARE I BAMBINI”) E FINALMENTE POTREMO INIZIARE LA VISITA DELL’OSPEDALE R.D.K.B. E DELLA CASA DELL’ACCOGLIENZA  INIZIAMO A TIRARE FUORI I REGALINI PER I BAMBINI!!!!! PELUCHES E PALLONCINI DA GONFIARE! CHE CI HANNO RIEMPITO LE VALIGIE DELLA MOTO

 

 DOMANI FAREMO UNA DESCRIZIONE DELLA CITTA’ E FESTEGGEREMO IL COMPLEANNO DI DEBORAAAAAAAA! COMPLEANNO  A MOSCA!     CIAOOOOO         22 GIUGNO - QUINTO GIORNO MOSCA   OGGI GIORNATA DI TOTALE RELAX SVEGLIA ALLE 09:15 E UNA BUONA COLAZIONE IN HOTEL PER INIZIARE BENE LA GIORNATA   INIZIALMENTE ABBIAMO FATTO UN GIRO ALL' IZMAILOVSKY MARKET  UN MERCATO MOLTO CONOSCIUTO DOVE SI POSSONO ACQUISTARE PICCOLI GADGET. LA GIORNATA PROSEGUE ANDANDO AL CREMLINO. QUANTE VOLTE LO ABBIAMO VISTO IN TV E QUANTO LO ABBIAMO IMMAGINATO.. LA PIAZZA ROSSA , LA BASILICA DI SAN BASILIO, IL MAUSOLEO DI LENIN.. E' TUTTO UNA MERAVIGLIA! SIAMO CAPITATI NEL GIORNO DELLA COMMEMORAZIONE ALL'ALTARE DEL MILITE IGNOTO IN RICORDO DEI CADUTI DELLA SECONDA GUERRA MONDIALE ED E' STATO DAVVERO BELLO VEDERE I MILITARI NELLA PICCOLA PARATA E LE MIGLIAIA DI FIORI DEPOSTI IN SEGNO DI RICONOSCENZA IL RIENTRO IN HOTEL LO ABBIAMO FATTO CON LA FAMOSA METROPOLITANA MOSCOVITA.. TANTISSIME LINEE MA NON DIFFICILE DA COMPRENDERE. 100 RUBLI IN DUE ED ERAVAMO IN HOTEL LA SERA ABBIAMO DECISO DI ANDARE A CENA NELLA OLD ARBAT LA VIA DEI LOCALI MOSCOVITI. UN BREVE GIRO A PIEDI E POI RIENTRO IN HOTEL DOMANI LA GIORNATA DI VISITA ALL'OSPEDALE E ALLA CASA DELL'ACCOGLIENZA INSIEME AD ENNIO (CHE ARRIVA IN NOTTATA)     23 GIUGNO - SESTO GIORNO MOSCA       NON VERRANNO VOLUTAMENTE RACCONTATE NE’ DESCRITTE LE DISABILITA’ DEI BAMBINI: LA NOSTRA VUOLE ESSERE UNA FORMA DI RISPETTO NEI CONFRONTI DELL’ESSERE UMANO.   LE DESCRIZIONI MINUZIOSE, OLTRE AD ESSERE INUTILI, STRUMENTALIZZEREBBERO E INVOLGARIREBBERO UN INCONTRO DI PURA SOLIDARIETÀ’.      SI DICE CHE IL RICCO SIA DIVERSO UNO DALL’ALTRO MENTRE LA POVERTA’ UGUALE IN TUTTO IL MONDO.    

Oggi 23 Giugno 2016 è stata la giornata scopo del viaggio a Mosca: l’incontro con i bambini, la visita alla casa accoglienza e alla foresteria grazie all’incontro e collaborazione con lo straordinario presidente dell’associazione AIUTATECI A SALVARE I BAMBINI (AASIB.ORG) Dr. Ennio Bordato.

Conoscere Ennio qualche mese fa è stato un caso un po’ cercato ed un po’ casuale: noi volevamo aiutare tramite la nostra associazione e così abbiamo deciso di contattare Ennio per presentarci: è stato un po’ come bussare alla porta per dirgli che noi c’eravamo, eravamo pronti per fare qualcosa di buono e, nel caso avesse avuto bisogno, che ci saremmo stati. Da qui il primo incontro, primo vero passo importante che ha fatto incastrare il primo puzzle del mosaico, eravamo assolutamente sulla medesima lunghezza d’onda. Con il dr. Ennio Bordato abbiamo avuto la conferma che se c’è la reale e profonda volontà di aiutare non servono milioni, non servono strutture e mezzi incredibili, serve la voglia di far fatica, di sporcarsi le mani e sacrificare un po’ del proprio tempo per far sapere a quel “qualcuno” che si trova in uno sperduto punto del mondo che dall’altro capo qualcun altro si preoccupa per lui. Questa noi la chiamiamo la MAGIA DEL BENE. Da allora sono bastati i fatti, da ultimo il nostro viaggio per raggiungere insieme ad Ennio il luogo dove lui, insieme ad altre meravigliose persone fra volontari, medici…, ha dato vita a tutto. Insomma oggi 23 giugno 2016 ci troviamo tutti e tre insieme davanti all’ingresso dell’ospedale pediatrico RDKB di Mosca. L’emozione spara a mille, guardiamo qualunque cosa, ogni mattonella, ogni persona perché questo è il momento che abbiamo tanto desiderato: stringere la mano a coloro soffrono ma lottano con dignità ogni giorno grazie a chi, senza clamore, gli ha offerto una seconda chance, un luogo decoroso dove riposarsi dopo le terapie ed offrire speranza a chi è nato in condizioni di handicap.  Il giro prosegue all’interno dell’ospedale finché arriviamo in una saletta dove sono pronte ad accoglierci le persone volontarie, ci mostrano la chiesetta dove ogni sabato e domenica celebrano la messa per genitori, parenti, bambini e personale dell’ospedale, poi ci fanno accomodare ad un tavolo e da queso momento, in men che si dica, la tavola si copre di ogni gustosa e golosa leccornia locale: enormi spume ricoperte da cioccolato, torta con crema, biscottini, crepe ripiene, caramelle al latte, gelatine  dalla forma di ogni frutto ricoperte di zucchero, te caldo… la loro accoglienza è così strabiliante e talmente pacata e silenziosa che siamo in imbarazzo, ma dr. Bordato rompe subito il silenzio e prende la parola coinvolgendoci in alcuni dei suoi numerosi racconti. Il programma della giornata ci ha portati a visitare la casa accoglienza dei bambini orfani disabili e poi la foresteria, nata proprio grazie all’aiuto dell’associazione AASIB.ORG per poter dare un punto di riferimento alle mamme che devono accudire i propri bambini durante le terapie presso l’ospedale. Entrambe le strutture sono meravigliose: hanno davvero cercato creare due ambienti dove i bambini orfani, da un lato, riescano a sentirsi in una famiglia curati, seguiti, aiutati e dove trovano, cosa non trascurabile, AMORE. Le donne che li seguono hanno una predisposizione all’aiuto che supera l’immaginabile comprensione. I bambini hanno gli handicap più disparati: da quelli "meno gravi" a quelli che li rendono totalmente dipendenti dalle cure del prossimo. Visitiamo le varie cambrette dei bambini, ciascuna personalizzata con i disegni alle pareti, peluche, giocattoli e libri. Tutto è ordinato e molto pulito. In un stanza una volontaria legge una fiaba ai bambini mentre un ragazzina di nome Natasha ci segue. e’ la prima ad essersi presentata, la nostra presenza la incuriosisce favorevolmente e da lì a poco scopriremo che ha un dono straordinario con il disegno e la pittura. Ci mostra tutti i suoi quadretti raffiguranti ciliegie, melone, anguria, mele, bacche, funghi, poi un lupo e due paesaggi. Ognuno di essi è realizzato ad acquarello ma sono davvero meravigliosi, il suo dono è così spiccato che hanno deciso di farle frequentare un corso di disegno. Natasi ci mostra tutti i suoi capolavori con un grande e spontaneo sorriso sul viso: il sorriso e la spontaneità dell’innocenza. Per i bambini abbiamo portato peluche e palloni da gonfiare, le chiedo se mi dona uno dei suoi quadretti e le faccio scegliere il peluche che più le piace: prende un cagnolino bianco e nero con le orecchie cadenti, effettivamente è tenero e simpatico insieme proprio come Natasha. Le chiedo la sua dedica e facciamo insieme una foto per poter mantenere sempre a colori nella memoria quel momento.   Anche qui l’accoglienza non manca: è ora di pranzo ed il tavolo ricomincia a prendere colori diversi: ci offrono una zuppa tipica russa, che effettivamente trovo straordinarie, aringa marinata, contorno verdure miste tagliate a quadratini composta da cavolo rosso, patate, carote, cetrioli e piselli, carne di pollo e polpette e pane  bianco e nero fatto da loro, da bere birra al pane fermentato. Anche noi ci sentiamo a casa…   Finiamo la visita dela casa accoglienza con la palestra per i bambini, la sala musica con presenti pianoforte, pianola, batteria, chitarra… Ai bambini hanno davvero offerto qualunque sostegno… al piano terra nel corridoio è esposto un cartellone con gli orari delle lezioni.   All’esterno scopriamo un giardino dove i bambini posso giocare, un campo da calcetto, biciclettine e… addirittura una piscinetta piuttosto ampia in gomma non interrata dove i bambini si rinfrescano in estate.   Ci fermeremmo con loro ore, giorni e, potessimo, li porteremmo tutti via con noi…   Salutiamo e risaliamo sulla monovolume per andare a visitare la foresteria. dr.Bordato ci aveva spiegato che inizialmente il progetto della foresteria non era stato capito, ma, nel momento in cui fu concluso nel 2006, tutti ne compresero appieno l’utilità; sostanzialmente si tratta di una “GRANDE CASA” dove vengono accolte le mamme con i bambini che devono affrontare cure ospedaliere per terapie tumorali e a seguito di interventi particolari.   Appena scendiamo dalla macchina sentiamo voci di bambine che stanno giocando al di là del cancello. Dr. Bordato si avvicina e si fa riconoscere, pronta una bimba, attaccata ad una mamma, osserva i nuovi visitatori. All’interno vediamo che ci sono bambine e bambini dai visi meravigliosi, gioiosi, gentili e sorridenti. Sono assolutamente stupefatta, come sempre la purezza che un bimbo porta con sé dalla nascita fa da scuola a qualunque saccente adulto.    Le osserviamo bene: sono solo bambine, bambine come tutte, bambine vitali, gioiose, allegre, curiose e ci chiediamo perché… perché debbano ricadere su esseri così innocenti certe disgrazie… Ma andiamo oltre, abbiamo i palloncini… estraiamo la polpetta per gonfiarli, inizio a gonfiarne uno e richiamo l’attenzione delle bimbe dal piano superiore… api, api sul miele… scendo le scale per aggiungerle e iniziano a togliere dal sacco ogni colore. Il bello di comunicare con i bambini è che non servono le parole giuste… la bimba biondissima vuole il ROSSO… e rosso sia… gonfio il palloncino rosa e così via via…   C’è una bimba, però, che ha cercato di evitare il nostro sguardo non appena siamo entrati: è seduta su di una poltroncina davanti alla televisione mentre guarda un cartoon, cogliamo il suo animo così usciamo. Ci fermiamo fuori della stanza un pochino mentre osserviamo le altre bambine giocare allegre. però… però… chiedo a dr. bordato se posso rientrare per portare il peluche di Titty alla bambina, lui fa cenno con il capo di sì. Entro nella sala piano piano, in parte è seduta la mamma e le faccio capire che vorrei fare un piccolo dono alla bambina, la mamma la tocca sul braccio così la bimba decide di incontrare il mio sguardo. Ora anche lei sorride come le altre bambine con il suo piccolo regalo.   Fra le bambine notiamo una ragazzina molto carina, con capelli castano chiari molto lunghi e lisci ed una grossa ciocca di capelli annodata all’indietro con una treccia. Le chiedo se parla inglese e da lì scoprirò che è qualcosa di più: sta leggendo Oscar Wylde, ama molto studiare e le piace particolarmente la storia, ad agosto potrà tornare a casa ed è molto felice, le piace il calcio italiano, la Juventus, e come calciatori le piace moltissimo Ronaldo, di lui sa praticamente tutto.   Arriva il momento di salutarci, ci stringiamo forte ai bambini, scattiamo qualche foto, e due bambine, quando le salutiamo, ci regalano un mazzettino di margherite colte dal prato. E’ indescrivibile la mesa al cuore quando abbiamo visto allungarsi le loro bramine verso di noi con strette nelle mani quei fiorellini, solo per quel gesto rifaremmo il viaggio Mosca-Italia andata e ritorno ancora mille volte.   Domani sarà una nuova giornata dedicata all’ospedale oncologico. Dr. Ennio Bordato - www.aasib.org - grazie per averci regalato questa giornata!   Piero e Debora     24 GIUGNO - SETTIMO GIORNO MOSCA   La giornata di oggi è dedicata alla visita dell'ospedale R.D.K.B. 
Centro pediatrico oncologico che ospita mille bambini in una struttura asolutamente all'avanguardia ci dicono. L'incontro è fissato da Ennio per le ore 11:00 presso lo studio del vice primario dell'intero ospedale suo amico da diversi anni. Puntuale come un orologio svizzero all'ora fissata ci accoglie all'entrata del centro una delle segretarie del professore. durante il tragitto sino all'ufficio non possiamo non notare la struttura dell'edificio: tutta colorata di colori diversi che la rendono molto simpatica ed allegra. Dopo pochi minuti dal nostro arrivo nello studio ci raggiunge il professore che, molto cordialmente, si presenta e ci da i benvenuti.Poche frasi di presentazione e siamo pronti per la visita dell'ospedale: i reparti delle cure chemioterapiche dove i piccoli sono numerosissimi, il reparto adibito alle famiglie dei piccoli degenti composto da veri e propri appartamenti, la chiesa e la scuola. Si una vera e propria scuola destinata ai bambini in cura cosi che possano essere seguiti anche durante i periodi di cura senza risentire dei disagi della mancandadelle lezioni. una splendida aula con computer e professori pronti ad ogni sorta di intervento per venire incontro alle necessita' dei ragazzi. si possono perfino sostenere gli esami a fine anno! Non crediamo ai nostri occhi e rimaniamo senza parole anche dall'ordine e dalla pulizia di ogni singolo metro dell'istituto. Prima di salutarci il professore pronuncia alcune frasi che ci toccano molto:     "sono felice di avervi ospitato e saro' felice di rivedervi qualora doveste ritornare a Mosca. noi abbiamo bisogno e voglia di confrontarci  con voi e con tutti i popoli. non parliamo di politica, noi siamo delle brave persone e vogliamo che ci si possa confrontare sempre"     Lasciamo la clinica colpiti ma felici dalla disponibilita' e dalle parole.   La giornata prosegue con una giro panoramico della citta' accompagnati da Ennio che fa da cicerone e finisce con i saluti ed i ringraziamenti per quanto abbiamo avuto la possibilita' di vedere. Di sicuro e' un arrivederci Ennioperchè la collaborazione sicuramente ci farà reincontrare molto presto ne siamo certi.     25 GIUGNO - OTTAVO GIORNO  MOSCA - SAN PIETROBURGO   Giornata di spostamento e di 750 km da fare Partenza alle ore 07:30 destinazione San Pietroburgo la strada ci dicono essere buona e di sola autostrada.. sbagliato!  di autostrada sono solo circa 100 km mentre per il resto è una provinciale a tre corsie che si intervallano due da una parte e dall'altra ogni 500/800 metri per dare la possibilità di sorpassare i mille e piu' camion presenti. Giornata davvero dura terminata solo alle ore 19:00sotto un caldo atroce! la cosa davvero drammatica pero' è il fatto che a San pietroburgo è il periodo delle notti bianche.. sapete cosa significa? che la notte dura solo pochissime ore (direi non oltre le due ore) mentre per il resto e' luce piena! in buona sostanza alle ore 23:00 c'e' una luce come da noi alle sei di pomeriggio.. Visto che per gli abitanti della citta'il periodo di luce dura circa un mese e poi la notte ed il buio la fanno da padroni, questi 20/30 giorni sono pazzi di gioia e di feste che nascono spontanea dappertutto. la via principale alle 23 è piena di gente che cammina, beve,festeggia, suona, balla.. noi riusciamo a tenere duro sino all'una poi mestamente ci dirigiamo verso l'hotel, tra un fuoco d'artificio e laltro. ..adesso speriamo solo di poter dormire... buona notte   p.s. domani mattina ore 10:00 abbiamo l'appuntamento con i responsabili della fondazione "progetto prospettive" che si occupa degli orfani sociali e degli orfani sociali disbaili per la visitia del centro.     FINALMENTE SIAMO RIUSCITI AD INSERIRE QUALCHE FOTOGRAFIA IN "FOTO GALLERY" GIUSTO UN ASSAGGIO TRA MILLE FOTO E VIDEO CHE DOVREMO ORGANIZZARE     26 GIUGNO - NONO GIORNO SAN PIETROBURGO   Questa mattina ci siamo incontrati con la responsabile della FONDAZIONE PROSPETTIVE che si occupa da vent'anni di aiutare i bambini disabili e/o colpiti da gravi malattie neurologiche. (NELLA PAGINA NEWS POTETE TROVARE LA LETTERA RICEVUTA IN DATAA 07/07/2016 CON LA QUALE CI RINGRAZIANO PER LA VISITA E CI INDICANO LE NECESSITA' URGENTI DELLE QUALI AVREBBERO BISOGNO) L'incontro è avvenuto presso il nostro Hotel e, dopo una breve presentazione, ci hanno accompagnato presso una delle loro strutture dove risiedono attualmente quattro degenti. Abbiamo chiesto nei dettagli come è organizzata la struttura, di quanti dipendenti è formata e di quanti volontari. Abbiamo chiesto informazioni dettagliate circa le disabilità delle quali si occupano e del numero di persone attualmente in cura. quello che ci ha colpito nuovamente è la grande disponibilità e semplicità nel porsi e nel cercare di comunicare la necessità di aiuto che traspare parlando con i responsabili. Sarebbe inutile parlare ora di eventuali collaborazioni  lasciamo al tempo e alla raccolta di quanto richiesto eventuali considerazioni    La seconda parte della giornata è stata dedicata ad una visita della città ed a un po' di riposo.   Domani sarà un'altra giornata di spostamenti e di viaggio che ci porterà a salutare la Russia (solo un arrivederci!) per entrare in Lituania o Finlandia.. decidiamo quesa sera se andare a Tallin o a Helsinki     La Russia è stata una piacevolissima sorpresa  spazi verdi infiniti boschi di betulle  animali che ti accompagnano durante il viaggio in più di un'occasione cibo buono gente sicuramente chiusa ma con tanta voglia di comunicare ci torneremo presto anche perchè i bambini ci hanno rapito il cuore   a domani!     27 GIUGNO - DECIMO GIORNO RIGA   all' ultimo minuto abbiamo deciso di andare direttamente in  Lettonia e precisamente a Riga. In fondo siamo fatti così Siamo un pò zingari nel nostro modo di vivere e di intendere i viaggi Non ci piacciono i programmi prefissati ma vivere del momento, delle sensazioni, delle emozioni. La giornata di oggi ci ha visti impegnati per altre dieci ore circa di viaggio: da San Pietroburgo a Riga in Lettonia. Giornata dura, passata quasi ininterrottamente sotto una pioggia battente che ci ha concesso un pò di tregua solo in prossimità dell'arrivo. Meta che abbiamo raggiunto alle 19 locali (diciotto italiane) Prima di parlare di Riga però vorremmo spendere ancora due parole sulla Russia che abbiamo lasciato proprio oggi. Un paese incredibile, con gente semplice , chiusa ma subito disponibile dopo il primo approccio. Ci mancherà ma siamo certi che questo sia solo un'arrivederci. Questa mattina ancora una volta mi sono rirovato a guardare verso oriente con la solita domanda: perchè non proseguire, lasciandosi tutto alle spalle. Ormai è una costante dei viaggi La solita domanda ed il solito dubbio: lasciarsi tutto alle spalle e iniziare un nuovo percorso, una nuova vita.. Il bisogno di rendersi utili agli altri, a chi ha bisogno è sempre più forte e non sò dire per quanto ancora lo si potrà lasciare sopito..   Oggi ci siamo fermati davanti ad una chiesa diroccata con alcuni operai che stavano sistemando la cupola. Una fotografia e due chiacchere con persone semplici ma di una cordialità incredibile. Operai Ucraini con i quali abbiamo comunicato a gesti ma senza alcun problema Chissà se sapessero che abbiamo occupato ogni giorno di questi ultimi tre mesi per cercare di alleviare le sofferenze di qualche bambino ucraino   Il pssaggio alla dogana ha richiesto un paio d'ore ma tutto sommato uscire ci è dispiaciuto quindi il tempo aveva meno importanza..   Il paesaggio lettone è una distesa di verde e di pini infinita con qualche piccolo villaggio con case tutte curate e con bei giardini.   Incredibile ma vero anche oggi abbiamo avuto un incontro con un cervo! Fantastico! uno spettacolo della nutara incredibile.   Riga è una bella città Pulitissima e ordinata tanto da apparire una piccola svizzera. Le persone sono molto cordiali e per comunicare finalmente non dobbiamo fare molta fatica perchè parlano benissimo l'inglese. L'hotel è nel centro storico, in una posizione centralissima. Bar, musica jazz e luce sino a mezzanotte ci fanno compagnia dopo una buona cena a base di formaggi (famosi anche in Russia dove gli abitanti spesso oltrepassano il confine per farne scorta) e di ..un kilo di stinco di maiale.. debora da buona vegetariana mi ha insultato ma io dopo dieci ore di moto avevo proprio bisogno di mangiare....e poi del chilo c'era solo il nome sul menù. comunque: antipasto merluzzo gratinato formaggi misti stinco di maiale tre birre totale Euro 30,00   Domani trasfeirimento a Vilnius ma vista la distanza di circa 300 chilometri (credo manon ho ancora verificato) ce la prenderemo con molta calma riposando un po di più al mattino       P.S. Di seguito vi inseriamo il link relativo all'arrivo dei primi medicinali raccolti grazie a tutti voi, in Ucraina! le immagini dei bambini vicini al latte in polvere che siamo riusciti a raccogliere ci rendono davvero felici!!!!!!!! che bello poter sapere di aver contribuito ad aiutare dei piccoli angeli!       adesso.buona notte        http://www.aasib.org/novita%E2%80%99-dal-donbass.html      

GIORNO 11 - 

RIGA - VILNIUS

 

 

La giornata di oggi è di puro relax nello spostamento da Riga a Vilnius infatti sono solo 300 km da percorrere in circa quattro ore.

vi sta la giornata decidiamo di prendercela con molta calma senza mettere la sveglia e riposare un pò di più.

Dopo la colazione dedichiamo un paio di ore alla visita del centro storico di riga e ai suoi negozi di artigianato locale, ai suoi bar, ristoranti e splendide pasticcerie.

Il tempo per qualche piccolo souvenir e via per monumenti e per lo splendido ponte e il suo accesso al mare.

verso mezzogiorno saliamo in moto e partiamo alla volta di Vilnius.

Il paesaggio che ci fa compagnia è una lunga, interminable distesa di prati verdi e belle case in legno tutte con l'aspetto molto curato.

Un bel posto davvero!

Arriviamo in Lituania alle 16:30 e la città si presenta più grande di Riga ma sempre con un bell'aspetto curato e ordinato.

Il cntro storico è un brulicare di negozi di souvenir e di ristoranti con i tavolini allìaperto.

E' una bella giornata e la temperatura è di circa 26 gradi e bere qualcosa di fresco è un vero piacere.

Birra con sardine marinate e pesce fritto:

spettacolo!

Il tempo per un ulteriore giro della città e dei suoi monumenti principali e via a nanna che domani ci aspetta il trasferimento in Polonia e più precisamente a Lublino

550 km che se sono come all'andata saranno un vero disastro.

Le strade polacche prive di autostrade e piene di camion rendono il viaggio un vero inferno di fatica e stress alla guida

speriamo bene..

 

GIORNO 12

LUBLINO

 

Partiamo dall'arrivo..

10 ore di viaggio come previsto:

stade un disastro!

non pr l'asfalto ma per il fatto che sono solo provinciali e piene di camion.

Passa la voglia di andare in moto soprattutto dopo che si sono passati giorni con un numero di macchine ridotto, strade larghissime e paesaggi favolosi!

Comunque la giornata inizia alle 08:30 e per i prime 100 km Lituani il paesaggio è il più bello visto e attraversato sino ad ora:

un'interminabile serie di boschi di pini su ambo i lati che costeggiano la bielorussia.

arrivati quasi al confine bielorusso Debora ha il lampo di genio:

"prendiamo questa strada", mi indica sulla cartina. "sembra la piu' corta e dovremmo accorciare di cento chilometri," mi dice

io la ascolto e via..

via..che ci troviamo in una strada nel verde del tutto isolata esterrata.

Passerà ci diciamo..

15 KM DI STERRATO DURO! a vera prova di telai delle valigie e con rischio altissimo di foratura!

per fortuna nulla di tutto questo anche se alla fine i chilometri non si sono accorciati se non di circa 40......

Si entra in polonia ma questi ultimi chilometri della zona di confine al di la dello sterrato sono di una bellezza infinita!

se fossero vicini a casa accidenti una casetta con il giardino per il weekend..

GBELLISSIMA LITUANIA!

Le ore successive sono dano comment..

noiose, calde, stancanti 

alla fine alle 18 circa arriviamo in hotel.

Splendido ex convento (domnapodwalu)

Ci rimane solo un giretto ed una buona cena..

Domani giornata verso Cracovia perchè vogliamo dedicare una visita al maledetto Auschwitz

Impossibile non andarci e non ricordare con una preghiera tutte le vittime della follia umana passate anche da li..

 

GIORNO 13 

CRACOVIA

 

Giornata iniziata con sveglia alle 07:00

La colazione praticamente è stata inesistente perchè c'erano solo uova, prosciutto,salame e verdure..

pazinza si recupererà in qualche stazione di servizio lungo la strada.

Alle 08:00 si parte destinazione Cracovia.

I chilometri sono circa 390 ma allafine sembrano 1000!

Ci mettimao quattro ore e mezzo perchè, anche oggi, la strada è una provinciale a due corsie piena di traffico e di autoarticolati e i sorpassi diventano un problema.

Un paio di camion rovesciati per la strada aumentano i minuti persi e il caldo soffocante unacompagnia costante del viaggio

Ci sono 33 gradi! e a 80/90 all'ora di massima velocità vi assicuriamo è dura!

In compenso quando arriviamo a destinazione l'appartament affittato per 65 euro compreso di garage è una favola

due camere da letto, bagno, cucina, soggiorno, balcone

tutto arredato con parquet e gran gusto!

Una volta sistemati prendiamo l'autobus destinazione Auschwitz

DIsta circa 60 km da Cracovia naturalmente in una zona di verde 

Quello che vediamo è la desolazione dell'essere umano

La follia e la cattiveria portate all'ennesima potenza.

Inutile dilungarsi e dare importanza ulteriore a uno dei momenti più bui della nostra storia.

Una sola riflessione ci accompagna all'uscita:

ma siamo proprio così certi che oggi non ripeterremmo lo stesso orrore?

o forse da qualche parte del mondo lo stiamo già commettendo?

 

Rientrati ci dirigiamo nel centro per una breve visita e per una buona cena.

Domani giornata di ulteriore spostamento attraverso la slovacchia per raggiungere l'Ungheria e precisamente Budapest

I chilometri sono circa 400 per una durata di 5 ore circa

Speriamo nella strada..

 

GIORNO 14

BUDAPEST

 

Oggi arrivo a Budapest in Ungheria.

ma partiamo dall'inizio:

sveglia alle solite 07:00 vuoi per abitudine, vuoi per necessità del viaggio e vuoi perchè tra la luce che sembra non tramontare mai nei paesi nordici e con la vogliadi tagliere l'erba dei polacchi adesso, non si riesce proprio ad andare oltre..

Comunque sia ci alziamo a facciamo una rapida colazione questa mattina direttamente nell'appartamento

presenta ogni possibile desiderio mattutino: dal caffè alle brioches,al latte,ai succhi di frutta.

Un vero toccasana e un posto da ricordare per il futuro!

Partiamo che sono le otto e trenta circa.

Una verifica della moto visto che le valigie pesano circa venti chili ognuna e sono tre.

Il peso è sicuramente una delle cose che dovremo migliorre per il futuro.

Ci sono cose davvero del tutto inutili e doppie..

L'esperienza insegna! e così sarà anche per noi di sicuro!

Il percorso passa dalla Polonia alla Slovacchia per arrivare in Ungheria.

I chilometri sono circa 400 per una durata di circa 5/6 ore

A queste naturalmente devi aggiunger gli imprevisti e le soste per riposare, per mangiare qualcosa e per fare rifornimento.

La prima parte è picevole, fatta di montagne e di clima piacevole attorno ai 22/24 gradi.

Si sale attorno ai 500/600 metri in un paesaggio molto simile alla svizzera se mi si consente il paragone.

Montagne, boschi e piste da sci fanno da contorno al viaggio.

Il clima però da bello diventa sempre più nero e come sempre ecco che alle 13:00 arriva il diluvio!

ci ripariamo sotto ad una fermate dei bus in compagnia di altri motociclisti slovacchi.

Due chiacchere e via che si riparte visto che la pioggia sembra diminuita.

Sembra infatti riprende che è un piacere!

altra soste in una pompa di rifornimento dove ne approfittiamo per fare il pieno e per un saluto casuale con marek hansik il giocatore del Napoli cheè slovacco e che si era fermato anche lui a fare il pieno di benzian alla sua..ferrari..

Il tempo migliora e decidiamo di riprendere il viaggio.

L'entrata in Ungheria ci abbaglia letteralmente con una distesa infinita di girasoli!

bellissimo spettacolo come il resto del percorso magiaro fatto di distsa di grano

L'appartamento di oggi non è come il precedente ma tutto sommato non è male e costa anche lui atorno ai sessanta euro.

La posizione otima e ciconsente di non fare alcuna fatica per la visita della città.

Prendiamo anche il pulman per il tour notturno che presenta una Budapest davvero magnifica!

una città che cnsigliamo vivamente a tutti!

Due passie viaa nanna che domani ci aspetta il viaggio da Budapest a Zagabria.

I chilometri sono circa 350 ma non diciamo nulla..

 

Ciaoooo

 

GIORNO 15

ZAGABRIA

 

Questa mattina trasferimento in croazia e precisamente a Zagabria.

km 380 circa ma di autostrada.

In Ungheria non si paga mentre in croazia si 

All'arrivo in dogana croata però c'e' un piccolo spazio adibito a cambio valuta per cui è tutto molto semplice

Partendo dall'inizio la sveglia questa mattina è stata ancora alle 07:00

sISTEMATE LE BORSE E SISTEMATI NOI, ABBIAMO DECISO DI ANDARE PROPRIO SOTTO L'APPARTAMENTO IN UN BISTROT ITALIANO PER FARE LA COLAZIONE.

Un paio di pasticcini a testa, un latte per me e un caffè per Debora.

Questa volta abbiamo deciso di prendercela proprio comoda anche nella colazione visto che comunque ci stiamo avvicinando alla fine del viaggio.

Ripresa la moto dal garage e caricate le valigie, siamo pronti per il viaggio.

Sono le 09:00 e dopo soli pochi minuti ci ccorgiamo che oggi è sabato 02 luglio giorno di inizio ferie non solo per milioni di italiani ma probabilmente anche per altrettanti ungheresi.

L'autostrada è una coda uninterrotta per i primi 40/50 chilometri ma grazie alla moto riusciamo ad andare in corsia di emergenza a 60/70 all'ora osa che ci permette di sbrigare il problema in tempi relativamente ridotti.

la sensazione è di ritornare bambini quando si partiva per il mare con mille sorrisi e una grande felicità.

Stesse facce sorridenti e rilassate di genitori che finalmente si possono rilassare qualche giorno o settimana.

Sono belli da vedere perchè non hanno stress ed è ormai per noi una cosa rara.

Nelle nostre due soste ci guardano come se fossimo ufo e onestamente non hanno torto

stivali tecnici (sotto calzettoni al ginocchio), pantaloni egiacche touring, guanti, sottocollo:

tolti i caschi probabilmente siamo fa fotografia con colori paonazzo e sudore improponibile

La temperatura tocca i 34 gradi ed è il vero ostacolo di questi ultimi due/tre giorni.

Si fa una fatica esagerata a stare in moto per tante ore a temperature cosi alte.

Siamo abituati al caldo e a viaggiare in moto con il caldo ma ogni volta è una vera sofferenza.

E' vero però che più siamo stanchi e più riusciamo a tirare fuori la forza e la voglia di farcela e di superare le difficoltà.

In quindici giorni di viaggio così tirati le tute hanno ormai assunto colori e non solo davvero improponibili.

Questo è il vero piacere per assurdo di chi ama viaggiare come noi.

Per assurdo piu' sei stanco, piu' sei accaldato, piu' sei sudato e piu' ne provi piacere.

Scendi allasera stanco che chiedi solo una doccia, una cena e un buon letto per riposare ma al mattino sei pronto e al massimo delle forze per ricominciare a macinare chillometri di stade, di viaggio, di esperienze, di paesaggi, di persone, di sensazioni, di emozioni.

Tutto sommato oggisonole due del pomeriggio e siamo già in stanza e ci possiamo riposare prima di un giro per la città.

Il paesaggio croato visto in queti ultimi cento chilometri di autostrada è molto verde anche se si inizia a intravedere un pò di secco tipico dei climi estivi secchi e caldi.

Domani giornata finale del viaggio

Zagabria - Milano

km 700 circa ore previste 8 con temperatura..non ci vogliamo pensare..

ultima tappa di un viaggio che è solo all'inizio perchè in fondo queste due settimane sono state solo una piccolissima prova di un viaggio molto più lungo che vede e vedrà sempre e solo i bambini di qualunque colore, razza,sesso, paese il vero scopo e fine di tutto 

Un grazie davvero speciale lo vogliamo rivolgere a tutti coloro che ci hanno supportato per la realizzazione del progetto:

(l'ordine è del tutto casuale)

 

COMUNE DI AGRATE BRIANZA

GIVI

TUCANO URBANO

TCX

TEATRO MAGICO

MOTOINFINITO

BURN OUT ITALY

SILVAUTO

AKYLAB

PADRE MAURO

CHI HA DECISO DI CREDERE IN NOI AFFILIANDOSI

E TUTTI COLORO CHE CI HANNO SPRONATO OGNI GIORNO

 

GRAZIE!

 

PIERO E DEBORA

 

 

Adesso solo qualche giorno per riprenderci e poi via con il nuovo progetto perchè la sofferenza non si riposa..

 

Secondo un gruppo internazionale di scienziati la prima causa della diffusione dell'AIDS in Africa non è l'attività sessuale ma il riutilizzo di siringhe contaminate e le trasfusioni di sangue.

 

I centri medici in Africa sono spesso così poveri che devono riutilizzare aghi e siringhe 

 

Per questo stiamo già lavorando al nuovo progetto, che sarà rivolto al continente Africa ed avrà lo scopo di raccogliere fondi destinati all'acquisto di siringhe monouso con ago retrattile

 

I sistemi di sicurezza ad arretramento automatico, infatti, non solo impediscono il riutilizzo, ma in teoria eliminano ferite accidentali da puntura d'ago e riducono al minimo i rifiuti medicali, altro grave problema che colpisce i paesi in via di sviluppo

 

un progetto ambizioso anche nei numeri e che comunicheremo a breve

 

avremo bisogno anche del tuo! aiuto!

 

I DATI DELLA RACCOLTA

NELLA MASSIMA TRASPARENZA POSSIBILE

SIAMO FELICI DI POTER PUBBLICARE UN PRIMO DETTAGLIO DEI

MEDICINALI RACCOLTI E FRUTTO DEI PICCOLI GRANDI AIUTI DA PARTE DEI PRIVATI E DESTINATI A FAVORE DELLE VITTIME DELLA GUERRA IN UCRAINA.

E' SOLO UN PRIMO PICCOLO ELENCO CUI FARANNO SEGUITO 

BEN TRE BANCALI!

2 DI PREDNISONE

1 DI SERTRALINA

 

 

TOTALE CONFEZIONI RACCOLTE 1419


AZIENDE FARMACEUTICHE COINVOLTE 143

 

FARMACI 405

 

 

 

AZIENDA FARMACEUTICA NOME FARMACO N. CONFEZIONI


ABBOTT BRUFEN 1
ABBOTT DIFMETRE' 1
ABBOTT ISOPTIN 2
ABBOTT ISOPTIN 2
ABBOTT VERTISERC 1
ABIOGEN PHARMA DIBASE 1
ABIOGEN PHARMA DIBASE 2
ALFA WASSERMANN DICLOREUM 1
ALFA WASSERMANN EXPOSE 1
ALFA WASSERMANN FLUCSUM 1
ALFA WASSERMANN NORMIX 8
ALFA WASSERMANN PATROL 11
ALLERGAN GANFORT 1
ANGELINI TAMSULOSINA 3
ANGELINI TRITTICO 1
ANGELINI UNIDROX 4
ANGELINI VERSUS SPRAY 5
ASTELLAS PHARMA KCL-RETARD 2
ASTRA ZENECA BRETARIS GENUAIR 2
ASTRA ZENECA PROVISACOR 3
ASTRA ZENECA SEROQUEL 1
ASTRA ZENECA SEROQUEL 1
ASTRA ZENECA SYMBICORT TURBOHALER 2
BAYER ADALAT CRONO 1
BAYER CIPROXIN 1
BOEHRINGER INGELHEIM PRADIF 3
BRACCO SEQUACOR 1
BRUNO FARMACEUTICI DIDROGYL 1
BRUNO FARMACEUTICI RAXA 1
CRISTALFARMA RELAXOL 2
DAIICHI - SANKYO CONGESTOR 1
DOC GENERICI FUROSEMIDE 4
DOC GENERICI METFORMINA 5
DOC GENERICI NITROGLICERINA 1
EG BENAZEPRIL+ 1
EG BEZAFIBRATO EG 1
EG ETENOLOLO 2
EG FORMOTEROLO EG 1
EG FUROSEMIDE F.L.M. 1
EG GLIMEPIRIDE 2
EG REPAGLINIDE 1
FARMACEUTICI DAMOR CLAREMA 2
GLAXOSMITHKLINE AVODART 2
GUIDOTTI FONENDOSCOPIO 1
HEALMANN PROCTOMED 1
HEXAL ATENOLOLO 1
Elenco Farmaci Pag. 1 di 15
AZIENDA FARMACEUTICA NOME FARMACO N. CONFEZIONI
HEXAL METFORMINA 2
IFB STRODER REAPTAN 1
ILFI LUSOFARMACO FLUSPIRAL 1
INNOVA PHARMA LERCAPREL 3
ITALFARMACO CALCIPARINA 3
ITALFARMACO CORIPREN 1
ITALFARMACO DEDRALEN 2
ITALFARMACO SELEPARINA 4
ITALFARMACO XARENEL 2
ITALFARMACO XARENEL 1
L.F.M. SOLDESAM 3
L.F.M. SOLDESAM 1
LABORATORI GUIDOTTI PLAUNAZIDE 1
LINDA SERVICE VIADOL 2
LUNDBECH ITALIA CIPRALEX 1
LUNDBECH ITALIA CIPRALEX 1
LUSOFARMACO BIFRIZIDE 1
LUSOFARMACO NOVISTAR 1
LUSOFARMACO SUPRACEF 1
MALESCI OLPREZIDE 3
MENARINI AZOLMEN 1
MENARINI CEFIXORAL 1
MENARINI FASTUM 1
MENARINI FONENDOSCOPIO 1
MENARINI MENADERM 1
MENARINI SPASMOMEN 1
MENARINI STETOSCOPIO 1
MERCK SERONO EUTIROX 3
MERQURIO PHARMA FLAVOFORT 1500 1
MOLTENI FARMACEUTICI ALLOPURINOLO 1
MOLTENI FARMACEUTICI GLICLAZIDE 1
MYLAN AMLODIPINA 1
MYLAN ENALAPRIL 1
MYLAN ENALAPRIL 1
MYLAN FINASTERIDE 1
MYLAN GLIACAZIDE 1
MYLAN GLICLAZIDE 2
MYLAN LERCANIDIPINA 3
MYLAN SERTRALINA 2
MYLAN SOTALOLO 1
MYLAN TICLOPIDINA 1
NOVONORDISCH NOVONORM 2
PFIZER ICOMB 1
PFIZER NORVASCH 1
PFIZER CARDURA 1
PIAM AEROLID 1
Elenco Farmaci Pag. 2 di 15
AZIENDA FARMACEUTICA NOME FARMACO N. CONFEZIONI
PIAM ANGIOVEIN 2
POLIFARMA ARLEVERTAN 2
POLIFARMA ATOVER 2
POLIFARMA ATOVER 2
POLIFARMA CARDIOVASC 1
RATIOPHARM FLUOXETINA-RATIOPHARM 2
RECORDATI SILODYX 8MG 1
RECORDATI TORA-DOL 1
RECORDATI UROREC 1
RECORDATI ZANIPRIL 3
SALF SPA LABORATORIO FARM. LIDOCAINA CLORIDRATO 1
SANDOZ BISOPROLOLO 2
SANDOZ BISOPROLOLO 3
SANOFI AVENTIS ALDACTONE 1
SANOFI AVENTIS CLEXANE T 1
SANOFI AVENTIS KARVEA 1
SANOFI AVENTIS LASITONE 8
SANOFI AVENTIS LASIX 1
SANOFI AVENTIS LASIX 1
SANOFI AVENTIS TRIATEC 3
SANOFI AVENTIS ZAMIPRIL ZENTIVA 1
SCHARPER FLUSS 2
SOC. PROD. ANTIBIOTICI ALDACTAZIDE 1
SOFAR TOPSTER 1
TAKEDA MESAVANCOL 2
TEOFARMA FERRO-GRAD 1
TEOFARMA ONCO CARBIDE 2
TEOFARMA TRASITENSIN 3
WIMED FONENDOSCOPIO 1
- STETOSCOPIO 2
AKKADEAS PHARMA OVERSAL 2
ALFA WASSERMANN DICLOREUM 1
ALFA WASSERMANN EXPOSE 1
ALFA WASSERMANN NORMIX 1
ALFA WASSERMANN ZIR COMBI 2
ALFA WASSERMANN ZIR FOS 46
AMUCHINA AMUKINE MED 5
AMUCHINA AMUKINE MED 1
ANGELINI AMUPHASE 2
ANGELINI GEL ENTERUM 18
ANGELINI TACHIPIRINA BAMBINI 11
ASTRA ZENECA BRETARIS GENUAIR 1
ASTRA ZENECA CRESTOR 4
BIOFUTURA PHARMA CARNIDYN PLUS 1
BIOFUTURA PHARMA TROVANOR 4
BIOFUTURA PHARMA XOTERNA 1
Elenco Farmaci Pag. 3 di 15
AZIENDA FARMACEUTICA NOME FARMACO N. CONFEZIONI
BIOHORM PAFINUR 1
BRACCO BRONCOMNES 1
BRACCO SUMMA 3
CHIESI CLENIL PER AEROSOL 2
CHIESI FLUIBRON 1
DOC GENERICI NEBIVOLOLO DOC 1
DOMPE' LEVOTUSS 1
EG GLIMEPIRIDE EG 6
EG RAMIPRIL 3
EG RANITIDINA EG 2
FARMACEUTICI DAMOR FITOSTIMOLINE 2
GLAXOSMITHKLINE AVODART 5
HEXAL METOPROLOLO 2
IBN SAVIO ALMEIDA 1
IFB STRODER DRAMION 1
IFB STRODER TERAXANS 1
ITALCHIMICI AIRCORT 1
ITALCHIMICI CEXIDAL 1
ITALCHIMICI REUFLOR D3 1
ITALCHIMICI REUFLOR D3 1
ITALCHIMICI REUFLOR D3 1
LABORATORI GUIDOTTI DEFLAN 2
LABORATORI GUIDOTTI GLIBOMET 2
LABORATORI GUIDOTTI METFORALMILLE 2
LABORATORI LEGREN FULLMAG 1
LES LABORATOIRES SERVIER DIAMICRON 4
LUSOFARMACO SUPRACEF 1
MALESCI AYRINAL BILASTINA 1
MALESCI OBIMAL 1
MALESCI OMEPRAZEN 1
MALESCI VECLAM 1
MEDA PHARMA MESTINON 7
MENARINI ALIFLUS 2
MYLAN OMEPRAZOLO 2
OP PHARMA TREDIMIN 3
PFIZER FARLUTAL 53
RECORDATI REXTAT 2
RECORDATI SILODYX 2
RECORDATI ZANIPRIL 1
SANOFI AVENTIS LASITONE 3
SCHARPER CEFODOX 2
SCHARPER ELTAIR 2
SIGMA TAU CARNITENE 1
SOC. PROD. ANTIBIOTICI CHINOPLUS 1
SPA TREMIDIN 4
STRODER REAPTAN 3
Elenco Farmaci Pag. 4 di 15
AZIENDA FARMACEUTICA NOME FARMACO N. CONFEZIONI
A. MENARINI REVINTY ELLIPTA 1
A. MENARINI SPASMOMEN 1
A. MENARINI ZOPRAZIDE 1
ALFA WASSERMANN ESOXX ONE 2
ALFA WASSERMANN FLUXUM 1
ALFA WASSERMANN ZIR COM BI 2
ASTELLAS PHARMA KCL-RETARD 1
ATHENA PHARMA ITALIA CLAVULIN 1
BIOFUTURA PHARMA CARNIDYN PLUS 1
BIOFUTURA PHARMA XOTERNA 1
BRACCO BRONCOMNES 1
BRUNO FARMACEUTICI DIDROGYL 1
CHIESI ERINOCLENIL 1
DOC GENERICI NEBIVOLOLO 2
ECUPHARMA ANTILIP 1
ECUPHARMA ECUVIX 1
EG CALCIOCARBONATO EG 1
GLAXO GROUP RELVAR ELLIPTA 1
IBSA FARMACEUTICI ITALIA AKIS 1
ITALCHIMICI REUFLOR D3 1
ITAPHARMA CALCIO SAVIO 2
ITAPHARMA DRALENOS 1
LAB. CHIMICO DECA OTODEC 1
LABORATORI GUIDOTTI PLAUNAZIDE 1
LABORATORI GUIDOTTI TOTALIP 1
LABORATORI LEGREN NEOMAG 1
LUSOFARMACO BIFRIZIDE 3
LUSOFARMACO SUPRACEF 1
MALESCI OBIMAL 1
MALESCI OLPREZIDE 2
MALESCI OLPREZIDE 1
MALESCI OLPREZIDE 1
MEDIOLANUM FARMACEUTICI PRISMA 3
NEKKAR LAB BRONCALT 2
NOVARTIS ULTIBRO 1
OP PHARMA TREDIMIN 1
PROMETEUS PHARMA TONAX 1
RECORDATI ZANEDIP 1
RECORDATI ZANIPRIL 3
ROTTAPHARM ERDOTIN 1
SANOFI AVENTIS TRIAMLO 1
SANOFI AVENTIS XATRAL 1
SCHARPER CEFODOX 2
SCHARPER ELTAIR 1
SCHARPER ELTAIR 1
SCHARPER EUFORTIN 2
Elenco Farmaci Pag. 5 di 15
AZIENDA FARMACEUTICA NOME FARMACO N. CONFEZIONI
SCHARPER EUFORTIN 2
SCHARPER SOPULMIL 3
SCHARPER SOPULMIL 1
SCHARPER SPASMEX 1
SERVIER ITALIA COVERLAM 1
SERVIER ITALIA COVERLAM 1
SOFAR GERD OFF 1
SOFAR GERDOFF 1
ALFA WASSERMANN DICLOREUM ACTIGEL 1
ALFA WASSERMANN LINTOS 2
ARTSANA GROUP PIC SOLUTION 3
BAYER ASPIRINA C 2
BOEHRINGER INGELHEIM BUSCOPAN 2
BOEHRINGER INGELHEIM BUSCOPAN ANTIACIDO 1
BRISTOL MYERS EFFERALGAN 1
EG SOLDESAM 1
EG SOLDESAM 1
EG SOLDESAN FORTE 3
HEXAL RANITIDINA HEXAL 4
KELEMATA USTIOSAN 1
LABORATORIO FARM. SIT CORYFIN GOLA 1
LUSOFARMACO SERENASE 1
MEDA PHARMA ALMARYTM 1
PENS PHARMA FERMENTI LATTICI 1
PIETRASANTA PHARMA MASTER AID CEROTTI 16
PYR PETTINE PIDOCCHI 10
SANDOZ ECONAZOLO SANDOX 1
SANDOZ FREELICE SHAMPOO 2
SANOFI AVENTIS LASIX 2
SANOFI AVENTIS MAALOX REFLUD 1
SANOFI AVENTIS PLASIL 2
ZETA FARMACEUTICI PROLIFE ENZIMI 1
ABIOGEN PHARMA DIBASE 1
AIC SRL SOLDESAM 9
ALFA WASSERMANN DICLOREUM 2
ANGELINI UNIDROX 1
ASPEN PHARMA LANOXIN 1
ASTELLAS PHARMA ASAMAX 1
ASTELLAS PHARMA KCI RETARD 1
BAYER CIPROXIN 1
BAYER GINODEN 1
BOEHRINGER INGELHEIM MICARDIS 3
BRISTOL MYERS COUMADIN 4
BRISTOL MYERS MYCOSTATIN 2
BSN MEDICAL GMBH CEROTTO CARTA 2
DOC GENERICI FUROSEMIDE 1
Elenco Farmaci Pag. 6 di 15
AZIENDA FARMACEUTICA NOME FARMACO N. CONFEZIONI
DOC GENERICI FUROSEMIDE 3
DOC GENERICI NEFEDIPINA 1
EUROSPITAL GLUCOSIO 1
FARMATEXA SIRINGHE STERILI MONOUSO 4
GLAXOSMITHKLINE AVODART 1
GRUNENTHAL PALEXIA 1
GRUNENTHAL PALEXIA 1
GRUNENTHAL PALEXIA 2
GUIDOTTI GLIBOMET 2
HEXAL AMLODIPINA HEXAL 1
HULKA VEA SPRAY 1
INNOVA PHARMA LOVINACOR 1
ITALCHIMICI PERIDON 1
ITALFARMACO SELEPARINA 1
ITALFARMACO SELEPARINA 3
LILLY PROZAC 1
LUNDBECH ITALIA SEROPRAM 1
MASTER AID CEROTTI 16
MERCK SHARP ENAPREN 1
MERCK SHARP VASORETIC 1
MSD ITALIA SINEMET 1
MYLAN ACIDO URDODESOSSICOLICO 3
MYLAN QUETIAPINA 1
NOVARTIS COTAREG 1
NOVARTIS NITRODERM TTS 1
PFIZER LYRICA 1
RECORDATI CARDICOR 1
RECORDATI ZANEDIP 1
RIEMSER ARZNEIMITTEL LANITOP 1
ROCHE KYTRIL 1
ROCHE MADOPAR 1
ROCHE MADOPAR 3
ROCHE ROCALTROL 1
SANDOZ CEFTRIAZONE SANDOZ 2
SANDOZ NIFEDIPINA SANDOZ 1
SANOFI AVENTIS ASCRIPTIN 4
SANOFI AVENTIS ASCRIPTIN 2
SANOFI AVENTIS CLEXANE T 2000 UI 7
SANOFI AVENTIS CLEXANE T 6000 UI 5
SANOFI AVENTIS CLEZANE 4000 UI 5
SANOFI AVENTIS LASITONE 2
SANOFI AVENTIS LASIX 6
SANOFI AVENTIS TRIATEC 2
SANOFI AVENTIS ZENTIVA 1
SANTEN ITALY COSOPT 3
SCHARPER CEFODOX 1
Elenco Farmaci Pag. 7 di 15
AZIENDA FARMACEUTICA NOME FARMACO N. CONFEZIONI
SIGMA TAU INDOXEN 2
TEOFARMA LAROXYL 5
TEOFARMA LEVOPRAID 2
TEOFARMA LEVOPRAID 2
TEVA EBASTINA TEVA 1
TEVA METFORMINA TEVA 1
TEVA OROTRE 1
TEVA ITALIA MESALAZINA DOROM 2
THEA TIMOGEL 1
UCB PHARMA SA KEPPRA 1
VALEAS BRONCOVALEAS 1
ABBOTT DIFMETRE 1
ABIOGEN PHARMA BINOSTO 2
ABIOGEN PHARMA METFONORM 3
ALLERGAN GANFORT 1
ALMIRALL BETARIS GENUAIR 1
BIOFUTURA PHARMA TOVANOR 5
BRACCO FERROFAST 2
BRUNO FARMACEUTICI DIDROGYL 1
CHIESI CLENIL 1
DEMETRA PHARMACEUTICAL MEGALTOP 2
DOMPE' PRONTINAL 2
DOMPE' SINTREDIUS 2
ELLIPTA REVINITY 1
GLAXO GROUP REVINTY 1
GUIDOTTI PLAUNAZIDE 1
ILFI LUSOFARMACO BIOMUNIL 1
ITALCHIMICI LACDIGEST 1
LUSOFARMACO NOBISTAR 1
MALESCI OLPREZIDE 1
MEDIOLANUM FARMACEUTICI PRISMA 3
MSD EZETROL 1
MUNDIPHARMA ABRIFF 1
MUNDIPHARMA ABRIFF 1
MUNDIPHARMA FLUTIFORMO 3
NOVARTIS BREEZHALER 3
NOVARTIS BREEZHALER 1
NOVARTIS ULTIBRO 1
PFIZER NOVARSC 1
RECORDATI REXTAT 2
REVALFARMA CINEREG FORTE 1
ROTTAPHARM MAGALTOP 1
SERVIER ITALIA DIAMICRON 1
SIGMA TAU CARNITENE 3
SOC. PROD. ANTIBIOTICI CONDRAL 1
SOC. PROD. ANTIBIOTICI DIFOSFONAL 1
Elenco Farmaci Pag. 8 di 15
AZIENDA FARMACEUTICA NOME FARMACO N. CONFEZIONI
STRODER REAPTAN 1
VALEAS BIWIND 2
ZAMBON GIASION 2
A. MENARINI ALIFLUS 1
A. MENARINI ZOPRAZIDE 1
ALCON CILODEX 1
ALFA WASSERMANN AZEXIN 2
ALFA WASSERMANN ESOXX ONE 1
ALFA WASSERMANN EXPOSE 1
ALFA WASSERMANN FLUXUM 1
ALFA WASSERMANN ONLIGOL 1
ALFA WASSERMANN PATROL 1
ALFA WASSERMANN TRIOREG 1
ALFA WASSERMANN ZIRCOMBI 1
ASPEN PHARMA LANOXIN 1
ASTELLAS PHARMA KCI RETARD 2
BOEHRINGER INGELHEIM BUSCOPAN 1
BOEHRINGER INGELHEIM DUOVENT 1
BRISTOL MYERS COUMADIN 1
BRUNO FARMACEUTICI BONASOL 2
BRUNO FARMACEUTICI FENEXTRA 2
BRUNO FARMACEUTICI FLEIDERINA 1
BRUSCHETTINI BRUNISTILL 1
BRUSCHETTINI COMBISTILL 1
BRUSCHETTINI LACTEOL 1
BRUSCHETTINI TUDCABIL 1
CHIESI CLENIL 2
CHIESI CLENILEXX 1
DAMOR FITOSTIMOLINE 1
DAMOR FITOSTIMOLINE 2
DGP PHARMA KELART 1
DOC GENERICI DILTIAZEM 2
DOC GENERICI FUROSEMIDE 2
DOC GENERICI METOPROLOLO 2
DOC GENERICI MIRTAZAPINA 2
DOC GENERICI NITROGLICERINA 1
DOMPE' SINTREDIUS 1
ECUPHARMA MELURA 2
ERREKAPPA RILASSANDO 1
EUROGENERICI MACROGOL EG 1
FIDIA FIDATO 5
GIULIANI PROCTASACOL 2
IBSA TIROSINT 1
IFB STRODER TERAXANS 1
ITAPHARMA DRALENOS 1
JANSSEN HALDOL 3
Elenco Farmaci Pag. 9 di 15
AZIENDA FARMACEUTICA NOME FARMACO N. CONFEZIONI
LABORATORI GUIDOTTI PLAUNAZIDE 1
LABORATORI GUIDOTTI PLAUNAZIDE 2
LAMPUGNANI SABA 1
LILLY CIMBALTA 1
LUSOFARMACO BIFRIZIDE 1
LUSOFARMACO TRANEX 2
MALESCI GIANT 1
MASTER AID DERMATESS 1
MDM STRIALISIN 3
MEDIOLANUM FARMACEUTICI PRISMA 5
MYLAN BISOPROLOLO 5
NORGINE SETOFILM 1
NOVARTIS COTAREG 2
OP PHARMA TREDIMIN 1
PENSA CETRIZINA 1
PFIZER ICOMB 1
PFIZER ZOLOFT 1
PFIZER ZOTON 2
PIERRE FABRE PERMIXON 1
PIERRE FABRE TARDIFER 2
RECORDATI PEPTAZOL 1
RECORDATI REXTAT 1
RECORDATI UROREC 1
RECORDATI ZANEDIP 1
REVALFARMA TIMEDOL 1
RIEMSER ARZNEIMITTEL LANITOP 2
ROCHE LAEVOLAC 1
SANDOZ ATORVASTATINA 1
SANDOZ LERCANIDIPINA 3
SANDOZ NIFEDIPINA SANDOZ 3
SANOFI AVENTIS CLEXANE 4
SANOFI AVENTIS IBUPROFENE ZENTIVA 1
SANOFI AVENTIS TRIATEC 2
SCHARPER CEFODOX 1
SERVIER ITALIA COVERLAM 3
SIGMA-TAU NICETILE 1
SIGMA-TAU TAUXIB 2
SOC. PROD. ANTIBIOTICI CONDRAL 1
TAKEDA MESAVANCOL 1
TEOFARMA CARVASIN 1
THERABEL LUVION 1
THERABEL LUVION 1
ZAMBON LAXIPEG 1
A. MENARINI LOBIDIUR 4
A. MENARINI MACLADIN 1
A. MENARINI RANIDIL 1
Elenco Farmaci Pag. 10 di 15
AZIENDA FARMACEUTICA NOME FARMACO N. CONFEZIONI
A. MENARINI ZOPRAZIDE 2
ABBOTT EN 2
ABBOTT FULCROSUPRA 1
ADDENDA PHARMA SOLTOR 1
ALFA WASSERMANN DICLOREUM 1
ALFA WASSERMANN NORMIX 1
ANGELINI TRITTICO 3
AQMA PROTELASI 1
ASTELLAS PHARMA PROGRAF 1
ASTRA ZENECA SEROQUEL 2
BAYER CANESTEN 1
BAYER CARDIOASPIRINA 2
BIOHORM PAFINUR 3
BOEHRINGER INGELHEIM BUSCOPAN 2
BOEHRINGER INGELHEIM SPIRIVA 3
BRACCO SEQUACOR 1
BRACCO SUMMA 4
BRACCO SYNTROXINE 1
BRISTOL MYERS MYCOSTATIN 1
BRUNO FARMACEUTICI DELTRACORTENE 1
CHIESI FOSTER 1
CHIESI IPERTEN 3
DOC GENERICI METFORMINA 2
ECUPHARMA ANTILIP 1
EG DILTIAZEM 3
EUROGENERICI ENALAPRIL 3
EUROGENERICI SOLDESAM 1
FIDIA CONNETTIVINA 1
GLAXOSMITHKLINE AVODART 4
HEEL GALIUM 1
HERING HOMEOFLU' 1
IBN SAVIO SLOWMET 1
IBSA FARMACEUTICI ITALIA AKIS 1
IBSA FARMACEUTICI ITALIA LENTOGEST 1
IFB STRODER TERAXANS 1
ITALFARMACO CORIPREN 6
JANSSEN HALDOL 2
JANSSEN VERMOX 2
LABORATORI GUIDOTTI BIVIS 1
LABORATORI GUIDOTTI PLAUNAZIDE 1
LFM SOLDESAM 29
LUNDBECK SA CLOPIXOL 1
LUNDBECK SA EBIXA 2
LUSOFARMACO ALONEB 1
LUSOFARMACO BIFRIZIDE 1
LUSOFARMACO NOBISTAR 4
Elenco Farmaci Pag. 11 di 15
AZIENDA FARMACEUTICA NOME FARMACO N. CONFEZIONI
LUSOFARMACO SUPRACEF 1
MALESCI GIANT 1
MALESCI OLPRESS 2
MALESCI OLPREZIDE 2
MALESCI TRANEX 1
MEDA PHARMA ALMARYTM 2
MR FLAMIR 1
MSD MODURETIC 1
MSD SINVACOR 2
MYLAN BISOPROLOLO 3
MYLAN BRIMONIDINA 1
MYLAN DOXAZOSINA 1
MYLAN FOSINOLPRIL 4
MYLAN FUROSEMIDE 3
MYLAN ZOFENOPRIL 2
NEOPHARMED GENTILI SIGLEN 1
NORGINE MOVICOL 1
PFIZER ICOMB 3
PFIZER NORVASC 3
PHYSACORT ECOCEL 1
PROD. CHIMICI FARMACEUTICI POTASSION 1
RECORDATI IMIDAZYL 2
RECORDATI REXTAT 2
RECORDATI UROREC 1
RECORDATI ZANIPRIL 3
REVALFARMA CINEREG FORTE 1
ROCHE VALIUM 1
ROTTAPHARM ARMOLIPID 1
ROTTAPHARM FORTILASE 1
ROTTAPHARM LEGALON 1
ROTTAPHARM UGUROL 2
SANDOZ CEFTRIAXONE 1
SANDOZ CEFTRIAXONE 2
SANDOZ TRAMADOLO 8
SANOFI AVENTIS CARDIRENE 1
SANOFI AVENTIS CLEXANE 1
SANOFI AVENTIS DEPAKIN 1
SANOFI AVENTIS ESCERTAL 1
SANOFI AVENTIS LASIX 2
SANOFI AVENTIS PLASIL 3
SANOFI AVENTIS RAMIPRIL 1
SANOFI AVENTIS TRIAMLO 1
SAVIO SLOWMET 2
SCHARPER CEFODOX 1
SERVIER ITALIA COVERLAM 1
SIGMA TAU ANAFRANIL 1
Elenco Farmaci Pag. 12 di 15
AZIENDA FARMACEUTICA NOME FARMACO N. CONFEZIONI
SIGMA TAU DILZENE 1
SIGMA TAU LOSAPREX 3
TEOFARMA FERRO GRAD 2
TEOFARMA LARGACTIL 1
TEOFARMA LEVOPRAID 4
TEOFARMA ZYLORIC 1
TEVA ALLOPURINOLO 3
TEVA PANTOPRAZOLO 2
THERABEL SERACTIL 1
ZAMBON GIASION 6
ABBOTT BRUFEN 1
ABBOTT DIFMETRE' 1
ABBOTT ISOPTIN 2
ABBOTT ISOPTIN 2
ABBOTT VERTISERC 1
ABIOGEN PHARMA DIBASE 1
ABIOGEN PHARMA DIBASE 1
ALFA WASSERMANN DICLOREUM 1
ALFA WASSERMANN EXPOSE 1
ALFA WASSERMANN FLUCSUM 1
ALFA WASSERMANN NORMIX 3
ALFA WASSERMANN PATROL 2
ALLERGAN GANFORT 1
ANGELINI TAMSULOSINA 3
ANGELINI TRITTICO 1
ASTELLAS PHARMA KCL-RETARD 2
ASTRA ZENECA BRETARIS GENUAIR 2
ASTRA ZENECA PROVISACOR 3
ASTRA ZENECA SEROQUEL 1
ASTRA ZENECA SEROQUEL 1
ASTRA ZENECA SYMBICORT TURBOHALER 2
BAYER ADALAT CRONO 1
BAYER CIPROXIN 1
BOEHRINGER INGELHEIM PRADIF 3
BRACCO SEQUACOR 1
BRUNO FARMACEUTICI DIDROGYL 1
BRUNO FARMACEUTICI RAXA 1
CRISTALFARMA RELAXOL 2
DAIICHI - SANKYO CONGESTOR 1
DOC GENERICI FUROSEMIDE 4
DOC GENERICI METFORMINA 5
DOC GENERICI NITROGLICERINA 1
EG BENAZEPRIL+ 1
EG BEZAFIBRATO EG 1
EG ETENOLOLO 2
EG FORMOTEROLO EG 1
Elenco Farmaci Pag. 13 di 15
AZIENDA FARMACEUTICA NOME FARMACO N. CONFEZIONI
EG FUROSEMIDE F.L.M. 1
EG GLIMEPIRIDE 2
EG REPAGLINIDE 1
FARMACEUTICI DAMOR CLAREMA 2
GLAXOSMITHKLINE AVODART 2
HEALMANN PROCTOMED 1
HEXAL ATENOLOLO 1
HEXAL METFORMINA 2
IFB STRODER REAPTAN 1
ILFI LUSOFARMACO FLUSPIRAL 1
INNOVA PHARMA LERCAPREL 3
ITALFARMACO CALCIPARINA 3
ITALFARMACO CORIPREN 1
ITALFARMACO DEDRALEN 2
ITALFARMACO SELEPARINA 4
ITALFARMACO XARENEL 2
ITALFARMACO XARENEL 1
L.F.M. SOLDESAM 3
L.F.M. SOLDESAM 1
LABORATORI GUIDOTTI PLAUNAZIDE 1
LINDA SERVICE VIADOL 2
LUNDBECH ITALIA CIPRALEX 1
LUNDBECH ITALIA CIPRALEX 1
LUSOFARMACO BIFRIZIDE 1
LUSOFARMACO NOVISTAR 1
LUSOFARMACO SUPRACEF 1
MALESCI OLPREZIDE 3
MENARINI AZOLMEN 1
MENARINI CEFIXORAL 1
MENARINI FASTUM 1
MENARINI MENADERM 1
MENARINI SPASMOMEN 1
MERQURIO PHARMA FLAVOFORT 1500 1
MOLTENI FARMACEUTICI ALLOPURINOLO 1
MOLTENI FARMACEUTICI GLICLAZIDE 1
MYLAN AMLODIPINA 1
MYLAN ENALAPRIL 1
MYLAN ENALAPRIL 1
MYLAN FINASTERIDE 1
MYLAN GLIACAZIDE 1
MYLAN GLICLAZIDE 2
MYLAN LERCANIDIPINA 3
MYLAN SERTRALINA 2
MYLAN SOTALOLO 1
MYLAN TICLOPIDINA 1
NOVONORDISCH NOVONORM 2
Elenco Farmaci Pag. 14 di 15
AZIENDA FARMACEUTICA NOME FARMACO N. CONFEZIONI
PFIZER ICOMB 1
PFIZER NORVASCH 1
PFIZER CARDURA 1
PIAM AEROLID 1
PIAM ANGIOVEIN 2
POLIFARMA ARLEVERTAN 2
POLIFARMA ATOVER 2
POLIFARMA ATOVER 2
POLIFARMA CARDIOVASC 1
RATIOPHARM FLUOXETINA-RATIOPHARM 2
RECORDATI SILODYX 8MG 1
RECORDATI TORA-DOL 1
RECORDATI UROREC 1
RECORDATI ZANIPRIL 3
SANDOZ BISOPROLOLO 2
SANDOZ BISOPROLOLO 3
SANOFI AVENTIS ALDACTONE 1
SANOFI AVENTIS CLEXANE T 1
SANOFI AVENTIS KARVEA 1
SANOFI AVENTIS LASITONE 8
SANOFI AVENTIS LASIX 1
SANOFI AVENTIS LASIX 1
SANOFI AVENTIS TRIATEC 3
SANOFI AVENTIS ZAMIPRIL ZENTIVA 1
SCHARPER FLUSS 2
SOC. PROD. ANTIBIOTICI ALDACTAZIDE 1
SOFAR TOPSTER 1
TAKEDA MESAVANCOL 2
TEOFARMA FERRO-GRAD 1
TEOFARMA ONCO CARBIDE 2
TEOFARMA TRASITENSIN 3
MEAD JOHNSON NUTRITION PREGESTIMIL LIPIL 84

 




 

"DESTINATION RUSSIA" - IL PERCORSO